Family. Old but Gold.

Vi proponiamo una galleria nuova, ove potete vedere la nostra infanzia. 🙂 By Silvie e Alex

LA FAMIGLIA DI SILVIA.

Fonti attendibili (nonna Rossana) rivelano che da piccola ero buona.

Ts. Certo. 

Mio padre Tullio afferma che ‘ne facevo una e ne pensavo altre 10’. É di uso comune chiamarmi con nomignoli che non lasciano affatto pensare ad una bimba buona e paziente come lo era mia sorella Beatrice.

Comunque, la mia famiglia per essere abbastanza piccola, comprende molte persone care, oltre a mamma, papà e sorella.

Ci stanno gli zii materni: Enrico, Alessandro e Annalisa. (Rispettivi moglie/marito: Riita (o Ritta, chi lo sà. É finlandese.) Simone e Marco)

La zia paterna: Lucia.

E i trecento mila cugini: Matilde, Alice, Diego, Emma e Leo.

IMG_20140122_0001

-Io e mia sorella Beatrice. (io sono quella più piccola). É del 1994, ed è notevolmente (6 anni) più grande di me. Siamo molto diverse, ma simili. Lei è calma, colta, spendacciona e gnagna (sinonimo di rompicoglioni).

IMG_20140122_0002

-Mia madre Elisabetta è una donna formidabile. Sono molto fiera di averla come madre. É una persona che sarebbe disposta a tutti pur di veder felici i suoi cari. Assomiglia molto a nonna Rossana (sua madre). Purtroppo.

IMG_20140122_0005 IMG_20140123_0001 IMG_20140125_0001

-Mio padre Tullio è un uomo abbastanza strano. Nel senso buono ovvio. Mi diverto molto con lui, anche ora. Abbiamo un bel legame. Molti dicono che ci assomiglio tanto.Mi chiama ogni volta con nomi diversi: Gancio da lumme (non fate domande), Bischera (il mio preferito ehhe), Micio, Sissy, Raggio di sole (?), e altri che ora non mi ricordo. (forse è meglio)

-Lo odierò sempre per quel dannato taglio di capelli alla Beatles. In realtà, l’ho fatto con una scodella.

IMG_20140122_0007

-Mia cugina Matilde è un tipo molto diverso da me. É poco più piccola di me (2001) ed è la cugina più grande che ho. Si può dire che io sono il nero e lei il bianco. Ma le voglio molto bene, anche se non sembra.

IMG_20140123_0002IMG_20140126_0012

-Nonna Rossana rivela che da piccola mangiavo la polvere. Bè, ora ci sono allergica.

IMG_20140126_0013IMG_20140126_0014

-Io e mio zio Alessandro (padrino) siamo molto simili. Bè, si vede anche. Solo che lui è un gran pezzo di stronzo; ma è un ottimo lavoratore e, credo, un buon padre per le mie cugine (Matilde e Alice).

IMG_20140126_0015IMG_20140126_0017

-Io, mia madre e mia sorella.

IMG_20140126_0018IMG_20140126_0019

-I famigliari rivelano che ero una bambina molto iperattiva e sorridente. Lo sono ancora.

IMG_20140126_0021IMG_20140126_0022IMG_20140126_0023IMG_20140126_0005

-Io e miei nonni materni (Lorenzo e Rossana) (io e nonno Lorenzo nella prima foto, mentre nell’altra ci stanno mio padre e mia nonna da giovani) passiamo quasi sempre il tempo insieme, per via del lavoro dei miei genitori. Non mi dispiace affatto; anzi ci divertiamo spesso (non facciamo altro che mangiare, cè!) Voglio molto bene ad entrambi. Anche loro sono come il Sole e la Luna; nonna parla sempre, è pessimista per via del suo passato, ma cambia emozioni come un dado. Nonno è molto silenzioso. Quando parla dice sempre la cosa giusta (ridiamo molto spesso) ed è (non ditelo a nessuno eh!) il mio preferito.

IMG_20140122_0003

-Infine, c’è mia zia Annalisa (madrina). Lei è un’altra persona importantissima per me. É quasi una sorella. Quando torna da Rossiglione, ci dilettiamo a disegnare a raccontarci storie. Ci scambiamo libri e oggetti. É la mia fangirler preferita, dopo Alessandra.

Questa era la mia famiglia! Bè, se volete conoscerli, chiamatemi così aggiungo un posto a tavola! xx

LA FAMIGLIA DI ALESSANDRA.

EHY.

Devo dire che molte delle cose che racconterò sono testuali parole della bocca di : mia madre, mio fratello, mia sorella e mio padre credo.

Nelle varie foto compariranno molti miei parenti, che diciamocelo a me non fanno ne caldo ne freddo e invece la mia famiglia li odia. ANYWAY. In alcune, che non pubblicherò, compaio senza pannolino quindi  déshabillé , detto da una che fa spagnolo.

Compaiono anche i miei parenti più cari come: i miei nonni paterni, Ezia e Ormisda, i miei nonni materni, Anna Maria e Giulio ( riposa in pace, nonnino) e le mie cugine più grandi: Emanuele (la lovvo) Silvia, Giada e forse anche Giulio (lovvo ancora di più) Angelo e Silvia.2 (?).

Forse anche alcuni amici di famiglia.

ATTENZIONE: in una serie di foto mio fratello ha il ciuffo biondo, quindi.

1797264_240798036101247_133138992_n 1624812_240798042767913_1607326540_n

– Nella prima foto, ci sono io, sofferente ed addormentata sul vecchio divano a cui abbiamo detto bye bye. Io e mia madre, nella seconda, eravamo al parco di un paesino tra l’abruzzo e roma, SAMBUCI.

WP_20140206_036 1781462_240798056101245_1745453918_n

 

– Io e mia sorella Martina siamo molto legate, certo litighiamo ed ha un legame più stretto con mio fratello visto che hanno solo due anni di differenza, ma io la adoro. Anche se non glielo dico mai. Una volta, a detta sua, eravamo insieme sul monopattino, io davanti e lei dietro che mi reggeva, perdiamo l’equilibrio e cadiamo. Lei si mette davanti a me e mi para-la-caduta. 

 

WP_20140206_041 WP_20140206_039 WP_20140206_038

 

– Ricordo poco di mio nonno, si che è morto due anni fa, ma non ho proprio dei ricordi fissi nella mia mente, di lui. Ricordo solo una giornata al mare, con i miei nonni e la mia famiglia, quando ha cominciato a piovere e io mi sono messa sotto l’ombrellone con loro due. Poi c’è mio cugino Giulio (terza foto) è un po’ come Adam Lambert, si è gay, ma non è lui che se ne vergogna, sono i miei zii. IO LO ADORO COSì COME E’. WHAT EVER. Nella seconda ci sono io sommersa dagli amici dei miei fratelli.

WP_20140206_045 WP_20140206_047

 

– Io e mio fratello, Fabrizio. Da piccola, quando andavo nella culla, urlavo ogni sera ‘Dov’è il mio principe?’ e lui arrivava e mi faceva il solletico poi mi dava la buona notte. Per prendermi in giro, dicendo che ho dei problemi al cervello, raccontano sempre quando mi avevano lasciato da sola con lui, mio fratello si è girato un attimo poi si rigira e mi trova appesa per una gamba, alla cinta seggiolone (seconda foto sopra) fece venire – addirittura – la parrucchiera a casa per farsi fare quel ciuffo  biondo alla Zayn Malik (prima foto sopra).

 

WP_20140206_053 WP_20140206_052

 

– Quasi tutta la mia famiglia è della Roma. Ho scoperto che quando ho fatto il mio battesimo c’è stata anche la partita della Roma, infatti da come potete vedere nelle foto sopra, mi hanno addobbato per bene quando ha vinto. Nella seconda foto ci sono le mie cugine – in ordine – Silvia e Emanuela.

 

WP_20140206_049 WP_20140206_051

 

– I miei nonni li vedo quasi sempre, la domenica quelli paterni e tutti i giorni quella materna.

Prima foto: nonno Giulio e Ormisda; nella seconda foto: nonna Ezia e Anna.

1624697_240798049434579_1171776426_n WP_20140206_037

 

– Ora perché non trovo la foto, ma io da piccola andavo con mio padre sul motorino e quel Bambi color Spongebob-puffo lo sostituisce alla perfezione. Con mio padre non ho proprio un rapporto bellissimo, sono più mammona. Anche se, a detta di mia madre, lui prova a fare il padre ma non riesce  a farlo perché nella mia infanzia non c’è stato molto. Mia madre invece è la donna più bella del mondo e non so nemmeno che reazione avrò quando lei – bhè –  non ci sarà più *fa le corna* ma non pensiamoci.

WP_20140206_044 1063033_240798046101246_906413181_n

 

– Mangiavo molto da piccola, non si direbbe visto che pesavo 2.63 kg appena nata *si vanta*, sopratutto ero drogata di Camomilla. In farmacia, ci lavora una vecchia amica di mia madre, la chiamiamo Milla perchè da piccola ero sempre attaccata al Biberon e lei mi chiedeva sempre ‘Cosa bevi?’ ed io ‘Milla!’

1616402_240798052767912_1170787064_n 1492840_240798069434577_812732422_n

 

Insomma queste sono tutte le mie foto da piccola, avevo i capelli molto scuri ma ora invece sono più chiari. YEAAH. Se venite a Roma, bhè, vedrete che siamo tutti molto accoglienti qui.

by Alex.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...